Logo per la stampa
Vai al portale della Provincia Autonome di Trento
carattere » Imposta la dimensione del carattere predefinita Imposta la dimensione del carattere grande Imposta la dimensione del carattere molto grande
 
 Home  Punto informativo

Provincia Autonoma di Trento - Punto informativo

Scadenze e avvisi
  • E' stato prorogato al 20 aprile alle ore 12.00 il termine per l'invio delle domande di contributo per ricerca industriale che si riferiscono al bando 6/2017 del Fondo Europeo di Sviluppo Regionale. Si ricorda che le aziende che vorranno presentare domanda singolarmente dovranno utilizzare il portale dei servizi al cittadino, sezione imprese e professionisti.

    Questo è l’indirizzo da utilizzare:
    https://www.servizionline.provincia.tn.it/portal/server.pt/community/imprese_e_professionisti/1065/imprese_e_professionisti/259506

    Eventuali domande singole inviate via posta elettronica certificata, dal 21 marzo 2018, saranno considerate irricevibili. Nulla cambia invece per domande relative a progetti congiunti che potranno continuare ad essere inviate tramite Pec all’Agenzia provinciale per l'incentivazione delle attività economiche (A.P.IA.E.) che gestisce queste pratiche di finanziamento.

    Il portale consente l’invio di domande di contributo che abbiano dimensione inferiore ai 20 MB.
    Sulla pagina da utilizzare per la nuova procedura è disponibile una guida per il primo accesso e per la compilazione della domanda online.

    Eventuali allegati che comportino il superamento del predetto limite di 20 MB possono essere trasmessi dall’impresa interessata via pec, ad APIAE, il giorno successivo a quello di sottoposizione della domanda nel portale.

    Per maggiori dettagli: http://www.apiae.provincia.tn.it/bandi/

     
  • La Giunta provinciale, con propria deliberazione n.272 del 22 febbraio 2018, ha modificato la procedura per l'accesso alle attività stagionali di cui alla legge provinciale n.32 del 1990 e per la selezione dei lavoratori da inserire con contratto di lavoro stagionale nelle attività di ripristino e valorizzazione ambientale ed attività di servizi.

    A decorrere dal giorno 5 marzo al 5 aprile 2018 e in seguito dal 14 maggio al 15 giugno 2018 è possibile presentare la domanda di lavoro per le attività stagionali nel Progettone.

    Si fa presente che non sarà possibile presentare la domanda al di fuori delle finestre temporali indicate in precedenza.

     
 
 
 
credits | note legali | Intranet | scrivi al gruppo web | Cookie Policy